Vodka

32,00

40% VOL. 70 CL. ℮ 

La vodka Giovi nasce dalla distillazione dei grani antichi siciliani. Già in epoca romana la Sicilia era famosa per le grandi varietà di grani duri e per la fertilità del territorio tanto da essere definita da Catone il censore “il granaio della repubblica, la nutrice al cui seno il popolo romano si è nutrito”.

La Sicilia è la regione d’Italia che presenta la maggiore varietà di microclimi e tipologie di suolo. Come un piccolo continente, racchiude tutte le caratteristiche ambientali del bacino del Mediterraneo. Le particolari condizioni pedoclimatiche dell’isola hanno permesso il diffondersi di numerose varietà di frumento, grani per la gran parte scomparsi perché poco adatti a una coltivazione intensiva con processi meccanizzati e con largo impiego di fertilizzanti.

Le varianti scelte per la vodka sono il Russello e una piccola percentuale di Tumminia.

Il fermentato di grano viene distillato in una piccola colonna  per due volte e raggiunge la gradazione di 95 gradi, in seguito affina per sei mesi in acciaio.

Il  distillato viene diluito con acqua demineralizzata proveniente da fonti naturali dei monti Peloritani.

La vodka viene filtrata a freddo per poi passare in dei filtri al carbonio attivo per quattro volte.

Infine viene imbottigliata e distribuita.

Vodka

Giovi vodka comes from the distillation of ancient Sicilian grains. Already in Roman times Sicily was famous for the great varieties of hard grains and for the fertility of the territory, so much so as to be defined by Cato the censor “the granary of the republic, the nurse in whose bosom the Roman people fed”.

Sicily is the region of Italy with the greatest variety of microclimates and types of soil.
Like a small continent, it contains all the environmental characteristics of the Mediterranean basin.

The particular pedoclimatic conditions of the island have allowed the spread of numerous varieties of wheat, grains for the most part disappeared because they are not suitable for intensive cultivation with mechanized processes and with extensive use of fertilizers.

The variants of grain chosen for vodka are Russello and a small percentage of Tumminia.

The fermented wheat is distilled in a small column twice and reaches an alcohol content of 95 degrees, then refines for six months in steel.

The distillate is diluted with demineralized water from natural sources of the Peloritani mountains.

The vodka is cold filtered and then passed through activated carbon filters four times.

Finally it is bottled and distributed.

Categorie: ,
Torna su